Convegno tecnico di Mobius Formazione

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla crescita di una consapevolezza e di una sensibilità ambientale senza precedenti. Temi che prima erano fuori dell’agenda della politica, dei media e degli opinion maker vi sono entrati con forza, delineando un nuovo modello di sviluppo basato sulla sostenibilità.

Le istituzioni riusciranno a tradurre i segnali d’allarme e la nuova sensibilità della comunità scientifica in azione, definendo obiettivi, normative e forme di incentivazione?

L’innovazione tecnologica e i cambiamenti gestionali nei prossimi anni saranno in grado di modificare la società e incidere sul rilancio dell’economia, della produttività delle risorse, dei cambiamenti climatici?

In tale contesto, la bellezza – intesa come patrimonio collettivo materiale ed immateriale – potrà essere coniugata come nuovo paradigma dell’educazione ambientale?

Queste sono solo alcune delle sfide che il mondo delle professioni tecniche oggi è chiamato a gestire, sfide che se affrontate con competenze e specializzazione adeguate possono trasformarsi in opportunità di crescita.

In allegato il programma dell’evento che si terrà a partire dalle 15.00 presso il salone della Camera di Commercio, Piazza Felice Cavallotti n 3.