purificare l'aria di casa

Purificare l’aria di casa, ecco come fare

Ci sono molti rimedi semplici e naturali per purificare l’aria di casa. In questo post illustreremo quelli più efficaci e maggiormente utilizzati.

La salute delle persone che vivono molte ore della giornata in un ambiente, come quello domestico, dipende molto spesso dalla qualità dell’aria che in quell’ambiente respirano. In montagna è sufficiente aerare le stanze di una casa per poter migliorare la qualità dell’aria che respiriamo. Nelle aree urbane, invece, aerare le stanze può spesso diventare un boomerang per la propria salute, in quanto vengono immessi nell’ambiente domestico gli innumerevoli agenti inquinanti presenti all’esterno, soprattutto in inverno.

Come purificare l’aria di casa

Cambiare aria in casa dunque non è sempre un’operazione consigliabile e dunque, in questi casi, è necessario mettere in atto una serie di rimedi per purificare l’aria.

Piante d’appartamento. Le piante per interni sono uno dei rimedi più efficaci per purificare l’aria di casa. Non è necessario creare una serra nelle vostre stanze, ma è sufficiente mettere una pianta qua e là per fare in modo che in ogni angolo della casa ci sia il giusto scambio tra anidride carbonica e ossigeno. Non abbiate paura a mettere una pianta anche nella vostra camera da letto, in quanto la produzione di ossigeno della pianta durante tutto il giorno sarà superiore a quella sottratta durante la notte. Inoltre le piante negli appartamenti regolano l’umidità che è spesso causa di muffe sulle pareti.

Eliminare l’umidità. L’umidità persistente in una stanza, porta inevitabilmente alla formazione di muffe, le cui spore sono assolutamente dannose per il nostro organismo. In questo articolo vi spieghiamo come fare per eliminarle.

Aspirapolvere. Un buon aspirapolvere può eliminare, oltre alla polvere, le particelle inquinanti presenti nella polvere stessa. Prendete la buona abitudine di utilizzarlo almeno una volta alla settimana, in quanto spazzare le stanze non è sufficiente.

Finestre. Se il vostro appartamento è in una zona dove il livello di inquinamento è elevato, è consigliabile aerare le stanze aprendo le finestre di casa solo ed esclusivamente nelle ore mattutine.

Un buon ionizzatore dell’aria è il metodo più efficace

L’utilizzo di uno ionizzatore dell’aria è sicuramente il metodo più efficace per purificare l’aria di casa. Un buon ionizzatore dell’aria da un lato garantisce alle persone il miglioramento del proprio stato generale di salute, in particolare delle funzioni respiratorie, e dall’altro protegge dalle contaminazioni microbiche aeree.

A tale scopo Tecnova Group propone Jonix Cube, un dispositivo di purificazione dell’aria basato sulla tecnologia di ionizzazione a plasma freddo. Generando ioni, molecole normalmente presenti in natura, Jonix è in grado di neutralizzare fino al 99% di virus, batteri, muffe, compostiorganici (VOC) e odori.

purificare l'aria di casa

L’azione purificante di Jonix crea le condizioni ideali per il benessere dell’organismo umano. Grazie alla sua tecnologia innovativa che non richiede filtri aggiuntivi Jonix ha costi di manutenzione estremamente bassi, addirittura irrilevanti. Con 8.000 ore di autonomia, il singolo dispositivo è in grado di purificare ambienti fino a 70 mq creando ottimali condizioni di salubrità indoor.